Il prossimo Rembrandt

TheNextRembrandt

Ecco un progetto che unisce ricerca, computing e arte. Un equipe di ricercatori ha studiato e analizzato 346 opere di Rembrandt per produrre un software, basato su un algoritmo capace di dipingere volti e modelli umani, che è in grado di riprodurre lo stile, la composizione, le proporzioni geometriche e i materiali usati dal pittore olandese.

ing-the-next-rembrandt-600-42380

Il progetto è stato presentato al pubblico il 9 aprile 2016 nel Museo della casa di Rembrandt a Amsterdam, dove è stato esposto un esempio di quadro realizzato con questo software e stampato tridimensionalmente su tela, come se fosse un “nuovo” quadro del pittore.

Per scoprire di più, date un occhiata al sito www.nextrembrandt.com e guardate il video del progetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi